Kingdom Come: Deliverance Guida: Come trovare Pious e scappare dal monastero nella missione “Un Ago in un Pagliaio”

By Giovanni Panzano, mercoledì, 7 marzo 2018 09:00 GMT

In questa guida di Kingdom Come: Deliverance vi spiegheremo come trovare Pious e scappare dal monastero nella missione “Un Ago in un Pagliaio”.

Fino ad ora, Kingdom Come: Deliverance ha messo le scelte al primo posto. Ma per catturare un altro dei banditi di Neuhof il nostro Henry dovrà vivere l’umile e disciplinata vita dei monaci benedettini, almeno per un po’. Ecco come completare la missione “Un Ago in un Pagliaio”, trovare Pious ed uscire dal monastero illesi.

Vista la natura della missione, è difficile dare dei suggerimenti su come finirla senza indicare in maniera esplicita cosa state cercando, quindi attenzione agli spoiler presenti nella guida.

“Un Ago in un Pagliaio” può essere affrontata in svariati modi, ma le restrizioni della vita monastica potrebbero rappresentare un problema. In questa guida spiegheremo come completare la missione velocemente e senza eliminare nessuno, in modo da ottenere il trofeo “Misericordioso” ma NON quello “Completista”.

Con il nostro metodo fallirete la missione “Cattive Abitudini”. Per completare anche quella missione dovrete aggirarvi per il monastero e svolgere i vostri compiri per qualche giorno in più.

Vi ricordiamo che questa è solo una delle numerose guide di Kingdom Come: Deliverance che potete trovare sulle nostre pagine.

Guida alla missione “Un Ago in un Pagliaio”:

  • Parlate con il Novizio Antoninus
  • Fate il tour (o saltatelo) e poi parlate di nuovo con Antonino per dirgli che volete uccidere Pious
  • Svolgete i vostri compiti fino a quando non sarà ora di mangiare
  • Accettate ciò che vi proporrà Antoninus
  • Di nottte, intrufolatevi al piano di sotto e aggiungete “sangue” alla lista della spesa
  • Prendete la chiave dalla stanza sul retro
  • Andate a letto
  • Pregate, poi entrate furtivamente in cucina e prendete il sangue a colazione
  • Parlate con Antoninus
  • Svolgete di nuovo i vostri compiti per tutto il giorno
  • Incontratevi con Antoninus nel dormitorio
  • Fuggite dal monastero
  • Lasciate andare Antoninus oppure combattete contro di lui per riportarlo a Rattay

Iniziare la missione

Appena porterete a termine la missione “Povertà, Castità e Obbedienza”, parlerete con il Novizio Antoninus.

Se avete pazienza, potete andare a fare un giro del monastero con lui, in caso contrario potete rifiutare senza conseguenze.

In ogni caso parlate di nuovo con Antoninus dopo aver terminato per la prima volta di parlare con lui.

Confidategli di essere sulle tracce di un criminale nel monastero e, quando vi chiederà cosa ne farete di quell’uomo, ditegli che lo ucciderete.

Dopo la conversazione, proseguite con le varie attività fino ad ora di pranzo. Dopo alcuni morsi, verrete avvelenati e lo schermo diverrà nero.

Ottenere le chiavi del monastero e il sangue di capra

Quando ritornerete in voi sarete con Antoninus, il quale ammetterà di essere Pious per poi proporvi un accordo.

Dal momento che siete entrambi bloccati nel monastero, vi offrirà aiuto per uscire. Per scappare con successo avrete bisogno di alcune chiavi e del sangue di capra per fingere una morte.

Accettate e, in base all’ora, andate a dormire fino a notte fonda oppure andate alla cucina, che si trova al piano di sotto.

Di notte non dovrebbe esserci nessuno in giro, ma restate accovacciati per sicurezza.

Andate nel retro della cucina, dove troverete una lista della spesa con cui interagire sulla sinistra. In questo modo ordinerete il sangue.

Ora oltrepassate la porta di fronte a voi fino a raggiungere il magazzino. Proseguite in avanti e passate attraverso l’altra porta. Girate a destra e andate in fondo al magazzino. Ci dovrebbe essere uno scaffale pieno di cibo. Sul lato destro dello scaffale dovreste trovare le chiavi del monastero.

Dovete semplicemente raccoglierlo senza aprire lo scaffale.

A questo punto tornate a letto e dormite fino alle 4 del mattino.

Andate al piano di sotto e aspettate due ore in chiesa l’ora della colazione.

Ritornate alla mensa e, da lì, intrufolatevi nella stanza in cui avete manomesso la lista della spesa. Dovreste trovare un contenitore con il sangue di capra sul tavolo.

Ritornate alla mensa e mangiate.

La fuga

A questo punto dovrete fare attenzione, poiché dovrete rispettare le regole del monastero. Se qualcuno dovesse scoprirvi mentre agite in modo sospetto, potrebbero confiscarvi tutti gli oggetti, compresi quelli legati alle quest. In tal caso il gioco potrebbe crashare, quindi vi consigliamo di agire con molta calma.

Finite di mangiare con tutti gli altri (potete utilizzare l’attesa per far passare il tempo rapidamente) e poi parlate con Antoninus nel corridoio.

Ditegli che avete tutto l’occorrente per scappare.

Lui vi dirà di incontrarlo al dormitorio alle 18.00 (6.00 PM).

 

Ora non dovete far altro che svolgere i normali compiti di un monaco fino a quell’ora. Se non sapete cosa fare o dove andare, aprite il diario delle missioni e tenete traccia delle missioni secondarie del monastero. In questo modo vi apparirà sulla mappa il luogo dove andare per lavorare.

Il primo compito è quello di creare pozioni, una buona occasione per ottenere un po’ d’esperienza con l’alchimia. Fratello Nevlas vi chiederà di fare una pozione base, quindi seguite le istruzioni sul libro che si trova sul banco dell’alchimia nella stanza vicina.

Quando le istruzioni parlano di bollire qualcosa, bisognerà premere il grilletto sinistro fino a quando non appariranno delle bolle nere nel pentolone. Quando le vedete dovrete fermarvi, poiché potreste bruciare tutto.

La qualità della pozione non è rilevante, quindi fate ciò che potete e attendete il prossimo compito alle 12.00 PM.

A questo punto andate in biblioteca e parlate con il bibliotecario. Vi chiederà di copiare alcuni testi in latino. Di nuovo, il risultato del lavoro non importa, quindi provateci e basta.

Ora attendete fino alle 4.00 PM, quando dovrete andare al piano di sotto per mangiare.

Mangiate e aspettate fino alle 6 PM per incontrare Antoninus nel dormitorio al piano di sopra. Vi starà aspettando al balcone.

Completare la missione

Una volta incontrato Antoninus, si attiverà un filmato in cui metterà in atto una finta scena del crimine. Una volta ripreso il controllo di Henry dovrete scappare.

Quando sarete fuori dalle mura, Antoninus vi parlerà.

Ora dovete decidere se lasciarlo andare o catturarlo.

Nel secondo caso partirà un combattimento e, sconfitto l’avversario, viaggerete automaticamente a Rattay per terminare la missione.

Nel caso voleste saperne di più su tutto ciò che riguarda il gioco, potete dare un’occhiata alle nostre guide di Kingdom Come: Deliverance.

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com