Rainbow Six: Siege si aggiorna con il primo update del terzo anno, che include l’evento co-op Outbreak

By Marcello Ruina, martedì, 6 marzo 2018 19:31 GMT

Il terzo anniversario di Rainbow Six: Siege è all’insegna del rischio biologico.

Ubisoft ha annunciato l’arrivo del primo aggiornamento dei contenuti del terzo anno di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege. Con questo update, l’evento “Outbreak” e i due nuovi operatori dell’Operazione Chimera, sono ora disponibili per console e PC.

Per chi non lo sapesse, Outbreak è una modalità in cooperativa a tre, la quale costringerà i giocatori a rivedere le proprie strategie e affidarsi ai propri compagni di squadra come mai prima d’ora, portando la tensione dei combattimenti ravvicinati a un nuovo livello.

Con questo aggiornamento, sono disponibili anche due nuovi operatori, Lion e Finka, rispettivamente di origini francesi e russe, specializzati in attacchi biologici, i quali, oltre a essere giocabili nel multiplayer competitivo dell’Operazione Chimera, saranno utilizzabili anche in Outbreak.

In aggiunta, da oggi, il costo in Fama dei 20 operatori originali e di tutti gli accessori, sarà rimosso per tutti i giocatori che possiedono la Standard Edition o le edizioni Advanced, Gold e Complete. Inoltre, d’ora in poi, gli acquirenti della Starter Edition riceveranno un totale di sei operatori casuali, rispetto ai due operatori della versione precedente. Una volta attivata, i giocatori riceveranno tre aggressori casuali e tre difensori casuali, da una selezione di 10 operatori.

Questi cambiamenti fanno parte del costante impegno del team di sviluppo per arricchire l’esperienza dei giocatori di Siege. Vogliamo assicurarci che ogni sessione di gioco offra nuove meccaniche di gameplay. È un nuovo stadio che voglio sviluppare per il gioco”, ha illustrato Xavier Marquis, Direttore Creativo di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege.

Cosa ne pensate di questi cambiamenti? Avete già provato la modalità Outbreak?

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com