Overwatch League: tutte le novità della seconda giornata dello Stage 2

By Dye_2.0, martedì, 6 marzo 2018 11:00 GMT

Il riassunto della Settimana 2 -Fase 2-  della Overwatch League.

Carissimi amici degli eSports e della Overwatch League, bentornati all’appuntamento con il nostro report sui match che infiammano ogni settimana la Blizzard Arena. Rispetto alla scorsa settimana, condizionata dall’arrivo del nuovo meta, abbiamo assistito a dei match di assoluto livello, pur non esaltanti dal punto di vista dello spettacolo.

Questa settimana è infatti stata segnata dal consolidamento dei big come NY, Seoul e Londra, ma ci ha anche regalato qualche piccola sorpresa, come lo stop forzato dei Dallas Fuel (che sembravano essere ringalluzziti dai risultati ottenuti nella prima giornata della Fase 2), delle sconfitte incassate da Houston e del ritorno alla vittoria di Boston.

Overwatch League Settimana 2 Fase 2

Le ostilità sono state aperte dei Seoul Dynasty e dai Dallas Fuel. Se speravate in una miracolosa vittoria di Dallas, allora abbiamo una brutta notizia per voi. Seoul ha infatti fatto capire sin da subito chi è che comanda, conquistando i punti A e B su Hanamura in 1 minuto e 33 secondi. C’è però da sottolineare un dettaglio importante: Dallas ha poi dimostrato di aver fatto dei grandissimi progressi sotto il profilo della comunicazione ed, inevitabilmente, del gioco.

La presenza di Dylan “aKm” Bignet si è fatta sentire ancora una volta, grazie a delle giocate estremamente precise e pericolose con Soldato 76, trainando la squadra all’interno di un match che ha visto i Fuel impegnati a rispondere punto su punto alle giocate dei Dynasty, che dalla loro parte hanno dimostrato la consueta cattiveria in attacco, oltre ad una difesa di altissimo livello. Tra i mostri sacri di Seoul, vi segnaliamo l’ottima prestazione di FLETA, probabilmente galvanizzato dallo scontro indiretto con aKm, per il titolo di “miglior Soldato 76 in circolazione”. Entrambi i giocatori ci hanno fatto infatti vedere delle azioni pazzesche, soprattutto su Hanamura e Nepal. Recuperate il match integrale su Twitch e non resterete di certo delusi.

Dallas è riuscita a portarsi a casa l’unico punto su Hollywood, in barba alle sue statistiche negative sulle mappe ibride. Nonostante questo sforzo, la partita si è poi risolta in favore di Seoul per 3-1, lasciando però un’impressione decisamente positiva sui Fuel. Come abbiamo però già visto nel corso della Fase 1, nessun risultato è mai scontato all’interno della Overwatch League. Se i fan di Dallas speravano infatti di veder trionfare i propri beniamini sui Los Angeles Valiant, allora la delusione per la sconfitta rimediata è ancor più cocente, soprattutto per colpa di Terence “SoOn” Tarlier, autore di una serie di triple kill con Tracer.

Questo giocatore è davvero implacabile nei panni di Tracer: spunta sempre alle spalle degli avversari in fase difensiva ed è perfetto nelle fasi di disturbo in fase di attacco, rendendo così la vita decisamente difficile ai suoi avversari. Il match contro i Fuel si è chiuso pesantemente in attivo per SoOn, grazie ad un ottimo 52% di Pulse Bomb andate a buon fine, oltre ad un eccezionale 104-24 per quanto riguarda il rapporto uccisioni/morti. Insomma, è stata una settimana da ricordare per i Valiant che, dopo il combattutissimo 3-1 sui San Francisco Shock, possono così concentrarsi al meglio per il derby che li vedrà impegnati la prossima settimana contro i Gladiators. Quest’ultimi si sono imposti tranquillamente sui poveri Shanghai Dragons per 4-0, salvo poi scontrarsi contro al muro meglio conosciuto con il nome di Seoul Dynasty, lasciandosi travolgere dalla furia coreana in un rocambolesco 3-1.

Settimana negativa per gli Houston Outlaws, che hanno incassato due sconfitte pesanti: Jake e soci sono stati battuti dai Philadelphia Fusion con il risultato di 3-2, incassando poi un sonoro 4-0 ad opera dei New York Excelsior, come sempre difficilmente contenibili in fase di attacco.

Continua la striscia positiva dei London Spitfire che questa settimana si sono imposti per 3-1 sui Florida Mayhem e per 4-0 su Philadelphia Fusion. La Settimana 2 della fase 2 è stata poi chiusa dal trionfo per 4-0 dei San Francisco Shock sugli Shanghai Dragons. In chiusura, vi segnaliamo il ritorno alla vittoria per i Boston Uprising per 4-0 sui Florida Mayhem.

La Overwatch League tornerà in campo giovedì 8 marzo e ci regalerà tre match che vi consigliamo assolutamente di tenere d’occhio: il primo è il derby di Los Angeles tra i Valiant e i Gladiators, passando poi per il promettente Houston Outlaws VS L.A. Valiant (venerdì), mentre sabato 10 la Blizzard Arena sarà il palcoscenico del match tra London Spitfire e Boston Uprising. Continuate a seguirci, perchè ne vedremo delle belle!

La classifica della Overwatch League

Overwatch League Fase 2 Settimana 2

Diego “Neko” Conti si è da poco avvicinato al mondo dell’eSport grazie al suo amato Overwatch. Seguilo su Twitter per non perderti le sue Azioni Migliori della Partita, oppure i suoi rant contro l’account ufficiale di Overwatch.

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com