Una mappa di Dark Souls svela i luoghi dove i giocatori sono morti più frequentemente

By Antonio Izzo, martedì, 6 marzo 2018 13:24 GMT

I giocatori muoiono continuamente in Dark Souls, ma dov’è che lo fanno più spesso? Scopriamolo assieme!

Quante volte siete morti in Dark Souls? Probabilmente avete perso il conto, come tutti d’altronde. Ma dov’è che i giocatori sono morti più spesso? Un utente ha analizzato i dati di gioco e ha prodotto la mappa che potete ammirare poco sotto. Ogni puntino arancione corrisponde a ben 12 mila macchie di sangue (leggasi: morti), mentre uno blu equivale a 8 mila messaggi lasciati dai giocatori.

È molto semplice scorgere i punti più ostici del gioco, poiché sono particolarmente illuminati d’arancione. È possibile notare, ad esempio, il ponte presidiato dall’Hellkite Dragon. Poco sopra c’è la zona del Demone Toro, mentre quella del Demone Capra è sotto: altri due tizi particolarmente ostici da affrontare, specialmente per chi è alle prime armi.  Non scherza neppure il luogo dove ci sono i Gargoyles.

Il punto ricco di messaggi nella parte più a destra della mappa è, prevedibilmente, la terrazza di Solaire. Lì i giocatori ne hanno lasciati parecchi, e non è neppure difficile immaginare cosa potrebbe esserci scritto… Praise the Sun! Se non riuscite a riconoscere i luoghi, allora il comodo tweet di questo utente potrebbe rivelarsi molto utile. Ecco a voi.

E voi, dove siete morti più spesso? Vi ricordiamo che Dark Souls sta per tornare in una versione Remastered che debutterà il 24 maggio 2018 su Nintendo Switch, PlayStation 4 e Xbox One. Questa versione non supporterà alcun tipo di funzionalità cross-play.

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com