Le vendite online dei giochi nel Regno Unito rappresentano oltre il 40% del totale

By Claudia Marchetto, lunedì, 5 marzo 2018 13:23 GMT

La quota dei supermercati del Regno Unito è precipitata nel 2017.

I supermercati continuano a vacillare di fronte al commercio online nel Regno Unito, rivela l’ultimo Annuario ERA.

I supermercati, tra cui Tesco, Asda, Sainsbury e Morrisons, hanno visto la loro quota delle vendite di giochi in formato fisico nel Regno Unito scendere al 21,1%, in calo rispetto al 24,3% del 2016.

Anche i negozi specializzati, che includono GAME, Indie e Argos, hanno subito una flessione, con una quota di mercato del software fisico che è scesa al 37,4%, in calo rispetto al 39,8% del 2016.

Regno Unito

Il prezzo può essere un fattore fondamentale per questa tendenza. L’online è il posto più economico per acquistare i giochi scatolati con sconti continui e invitanti.

Inoltre i prezzi di gioco sono aumentati complessivamente del 2,5%  con una media di  33,47 sterline. Il risultato è parzialmente determinato dall’uscita di Nintendo Switch, che ha un prezzo del software più elevato rispetto ad altri giochi per console e PC.

A proposito: lo sapete FIFA 18 è stato il titolo più venduto nel Regno Unito l’anno scorso?

Fonte

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com