Digital Foundry analizza la conferenza di presentazione di PS3 del 2005 e i suoi “fantasiosi” trailer

By Stefano Paglia, lunedì, 5 marzo 2018 09:50 GMT

Digital Foundry ci offre una retrospettiva sulla conferenza di presentazione di PS3, uno dei reveal più controversi della storia videoludica

Gli esperti Digital Foundry hanno deciso di proporre qualcosa di diverso dal solito, concentrando le loro analisi sull’indimenticabile conferenza E3 di Sony del 2005, quella dove venne presentata ufficialmente PS3.

Fu una conferenza particolare fatta di controller a forma di banana e porte Ethernet e HDMI superflue (che mai arrivarono sugli scaffali dei negozi) e prezzi di lancio decisamente fuori mercato (che invece gli scaffali dei negozi li videro eccome). Ma in molti se la ricordano sicuramente per i fantasiosi trailer di Killzone 2 e Motorstorm. Filmati assolutamente fuori di testa per la tecnologia dell’epoca ma che vennero spacciati per veri.

Ci sono dei momenti piuttosto discutibili, ma è solo nella parte finale della conferenza che la presentazione di Sony esce completamente dal seminato. Una pioggia di trailer ha concluso lo show, ed è qui che i famosi trailer di Killzone 2 e Motorstorm sono stati presentati.“, recita Digital Foundry nella sua retrospettiva.

I filmati, come confermato poi con l’arrivo dei giochi nei negozi, erano ben lontani dalle possibilità offerte dalla console. Quello di Killzone 2 divenne in particolare oggetto di accese discussione per mesi, se non addirittura anni.

Ed è questo l’aspetto più discutibile dell’annuncio di PS3: il fatto che lo staff di Sony sapeva sicuramente quello che era in grado di fare la console e che i target render non rappresentavano le vere specifiche dell’hardware, e nonostante tutto decisero di mostrarli a milioni di persone.“.

Una strategia sicuramente discutibile che si è rivolta contro la stessa Sony nel corso degli anni successivi. In compenso è servita da lezione per l’azienda.

Non è chiaro quale processo logico ci sia stato dietro il voler presentare fatti mescolati alla fantasia. Sony era preoccupata di offrire troppo poco? Temeva per l’arrivo in anticipo di Xbox 360? La differenza con la presentazione di PS4 è totalmente differente, segno che la lezione è stata imparata e non ci sono dubbi che l’ultima console di Sony abbia rispettato le aspettative.“.

Sapevate che Cyberpunk 2077 potrebbe arrivare sia sull’attuale che la prossima generazione di console?

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com