Rainbow Six Siege: in arrivo il ban automatico per i giocatori tossici

By Giovanni Panzano, giovedì, 1 marzo 2018 15:10 GMT

Stanchi dell’atteggiamento sempre più fastidioso di alcuni giocatori di Rainbow Six Siege? Nessun problema, a breve arriveranno i ban automatici per tutti.

Uno dei problemi più frequenti dei titoli più famosi, ad esempio Rainbow Six Siege e Overwatch, è quello della sempre maggiore presenza di giocatori “tossici”. Si tratta di persone particolarmente fastidiose che minano l’esperienza degli altri utenti con offese in chat e comportamenti scorretti.

Mentre Blizzard sta lavorando duramente per limitare tutto questo, Ubisoft non è rimasta a guardare. Pare infatti che nelle prossime settimane verrà introdotto un nuovo sistema di ban, in grado di punire automaticamente chi scriverà offese di un certo tipo in chat. Ad annunciarlo è uno degli sviluppatori su Twitter, anch’esso stanco di vedere determinate situazioni.

Non avrà quindi alcuna importanza il contesto, dare del “negro” ad un giocatore solo perché scarso o ad un amico perché troppo forte avrà lo stesso identico peso.

Insomma, con un meccanismo simile si spera finalmente di limitare il fastidioso fenomeno, anche se andrebbe fatto qualcosa anche per il gioco oltre che per la chat.

Vi ricordiamo che negli ultimi giorni sono state mostrate novità come le nuove skin stagionali e tutti i dettagli di Finka e Lion.

Fonte.

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com