PlayerUnknown’s Battlegrounds: al via questa settimana i test per un nuovo sistema di matchmaking

By Antonio Izzo, mercoledì, 21 febbraio 2018 12:28 GMT

PUBG Corp. continua a lavorare al miglioramento dell’esperienza di gioco

Con un lungo post apparso sulla comunità di Steam, PUBG Corp. ha annunciato che presto verranno implementate alcune importanti modifiche al sistema di matchmaking di PlayerUnknown’s Battlegrounds. Il team ha già parlato di queste novità lo scorso mese di dicembre: l’idea era quello di inserire un limite massimo di ping, ma ora il sistema è stato ulteriormente affinato e i giocatori verranno suddivisi in matching pool, ovvero in differenti fasce.

In sostanza, gli utenti con valori di ping basso avranno la priorità sugli altri durante le fasi di matchmaking. Attualmente sono in corso dei test interni, ma entro questa settimana dovrebbero già partire le prove sul campo.

PUBG PlayerUnknown's Battlegrounds

Lo sviluppo di questa funzionalità e il rilascio di altre patch correttive ha subito notevoli ritardi a causa del numero considerevole di cheater. Per questo motivo, la pubblicazione della road-map dedicata agli aggiornamenti di quest’anno, è stata rinviata a marzo (inizialmente era prevista in questi giorni). Sui server di test, intanto, sta per arrivare un nuovo update dedicato all’ottimizzazione e alla risoluzione di alcuni bug riscontrati.

Vi ricordiamo che PlayerUnknown’s Battlegrounds è disponibile su PC (via Steam) e su Xbox One all’interno del programma Game Preview.

Fonte

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com