Kingdom Come Deliverance: voti e recensioni della stampa italiana e internazionale

By Stefano Paglia, martedì, 13 febbraio 2018 10:08 GMT

Kingdom Come Deliverance da oggi è disponibile per PC e console. Avrà convinto la stampa specializzata? Scopriamolo insieme.

Kingdom Come: Deliverance

Kingdom Come: Deliverance è un RPG open-world che catapulta il giocatore nel Medioevo puro e crudo, senza quegli elementi fantasy presenti in tanti altri esponenti del genere. Il titolo di Warhorse è ambientato nella Boemia del Sacro Romano Impero, una regione tanto affascinante e ricca di coltura ma segnata profondamente dai conflitti scaturiti dopo la morte di Carlo IV.

In questa avventura vestiremo i panni di Henry, il figlio di un fabbro che si troverà suo malgrado coinvolto nei giochi di potere attualmente in atto nella regione, in una storia che già da ora mostra delle basi intriganti, accompagnata da meccaniche di combattimento e ruolistiche di tutto rispetto.

La critica ha premiato l’accuratezza storica della produzione, il sistema di combattimento raffinato e strategico, così come il sistema di progressione del personaggio, il tutto unito da quest dalle sottotrame interessanti. Tuttavia il gioco è anche minato da problemi di natura tecnica, con un comparto grafico a tratti rozzo e bug che talvolta impediscono il completamento di missioni secondarie.

Di seguito trovate voti e recensioni della stampa italiana e di quella internazionale:

Kingdom Come: Deliverance da oggi è disponibile per PS4, Xbox One e PC. È disponibile l’aggiornamento del day one, che include una valanga di migliorie ma che pesa anche la bellezza di 23 GB.

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com