Secondo il creative director di Grab Games, Playstation VR sarà essenziale per la futura Playstation 5

By Marcello Ruina, lunedì, 12 febbraio 2018 16:51 GMT

La realtà virtuale è sia il presente che il futuro di Sony?

La realtà virtuale su Playstation 4 è sicuramente un’aggiunta interessante e gradita, ma si tratta di una “gimmick” passeggera, oppure è destinata a restare anche per il futuro?

Secondo Harol Vancol, creative director di Grab Games, team di sviluppo specializzato in titoli mobile e VR, non solo PSVR è importante in questa seconda metà del ciclo vitale di PS4, ma sarà fondamentale per la futura Playstation 5, tale da doversi considerare “indivisibile” da essa:

Acquistare una nuova console è decisamente un’impresa per molte persone e acquistare un visore per la realtà virtuale, che per questi utenti rappresenta il futuro, è quasi come acquistare una nuova console. Avere questi acquisti separati darà ad ognuno di essi il loro momento di gloria. Tuttavia, Playstation 5 e PSVR andranno considerati essenzialmente uniti.“.

Con molta probabilità, Vancol ipotizza una situazione molto simile a quella di Kinect su Xbox: una periferica entrata a metà del ciclo vitale di Xbox 360, dove ha avuto tempo e opportunità per farsi conoscere dal pubblico, per poi subentrare fin dal primo giorno nella generazione successiva, in una versione rinnovata e ottimizzata per il nuovo hardware. Per Grab Games, Playstation 5 punterà molto sulla VR e il visore Playstation non sarà più un accessorio separato, ma una parte integrante dell’esperienza completa.

Voi cosa ne dite? Secondo voi la VR di Sony morirà alla fine di Playstation 4, oppure continuerà anche nella prossima generazione?

Fonte

Comments

Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookie ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti. Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookie.
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com