Inno3D contro le criptovalute: se minate perdete la garanzia

By Pablo Bernocchi, sabato, 10 febbraio 2018 17:30 GMT

 Inno3D, una delle azienda che produce schede video per AMD, ha ufficialmente preso posizione contro le criptovalute. Se utilizzate le GPU per minare infatti perderete la garanzia.

Inno3D

Come saprete uno dei problemi principali di volere assemblare un computer da gioco al giorno d’oggi è quello della scarsa disponibilità delle schede video e del loro prezzo pompato a causa dei minatori di criptovalute come i bitcoin.

Il mercato delle schede video, che fino a oggi è stato sostenuto dalla passione e dai soldi dei videogiocatori, oltre che dai professionisti che necessitano di potenza hardware per lavoro, sembra essere a conoscenza del grave problema causato da questa tendenza. Nvidia ha consigliato ai negozianti di vendere le sue GPU ai videogiocatori piuttosto che a chi mina le criptovalute e oggi anche il produttore di schede video AMD, Inno3D, ha ufficialmente preso posizione.

Inno3D ha infatti deciso di restringere il campo di applicazione della garanzia dei malfunzionamenti, specificando sulla confezione dei suoi prodotti che le schede video sono realizzate per giocare e non per minare i bitcoin, dunque se verranno utilizzate in questo modo e qualcosa dovesse andare storto, non saranno coperte dalla garanzia.

La posizione coraggiosa lascia però alcuni interrogativi, come farà Inno3D a sapere che non abbiamo usato la sua GPU per giocare? Una volta acquistata e montata su una scheda madre, perché non posso usarla per minare?

Fonte Segment Next.

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com