World of Tanks Blitz: gioite, stanno per arrivare i carri armati cinesi

By Stefano Paglia, mercoledì, 31 gennaio 2018 13:09 GMT

Soddisfacendo una delle richieste più gettonate della sua community, gli sviluppatori di World of Tanks Blitz hanno introdotto nuovi carri armati cinesi grazie all’aggiornamento 4.6.

Comunicato Stampa:

I primi quattro veicoli che incontrerete con il nuovo update di World of Tank Blitz sono il Renault NC-31 di Tier I, il Vickers Mk. E Type B di Tier II, il Type 2597 Chi-Ha di Tier III e l’M5A1 Stuart di Tier IV. E come mai, vi starete chiedendo, ci sono quattro carri leggeri in una serie di tank medi? Per assicurarsi di essere pronti per il Tier V, dove vi aspetta il Type T-34 di ispirazione sovietica, equipaggiato con un discreto cannone da 57mm. Al Tier VI si trova il versatile Type 58, al Tier VII abbiamo invece il T-34-1, in grado di infliggere una enorme quantità di danno per colpo, 280 punti con proiettili perforanti.

Il T-34-2 attende i giocatori al Tier VIII, e come il suo diretto rivale, permette di scegliere tra due bocche da fuoco: il lento ma potente cannone da 122mm e quello dal rateo di fuoco più rapido da 100mm. Al Tier IX troviamo il WZ-120, con una torretta più resistente e un cannone da Tier X in grado di infliggere 400 punti danno per colpo, e penetrare corazze da 220mm.

Infine, il 121 di Tier X. Possiede una corazza frontale più robusta di quella dei suoi fratelli sovietici, e un cannone in grado di sferrare colpi da 400 punti danno ciascuno, l’arma da colpo singolo più potente tra i carri armati Tier X di media potenza. Ciò che rende il 121 davvero intrigante da giocare è il fatto che si tratta di un ibrido tra un carro armato medio da combattimento e un carro pesante, e servirà essere un comandante di esperienza per portare questo bestione con successo alla vittoria.

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com