Kimishima: “continueremo a supportare Nintendo 3DS anche nel 2018”

By Stefano Paglia, giovedì, 11 gennaio 2018 09:40 GMT

È ancora troppo presto per parlare di pensione per la famiglia 3DS.

17030066_NINTENDO_3DSXL_1381

In un’intervista con Kyoto Shimbun (tradotta da Japanese Nintendo), Tatsumi Kimishima, il presidente di Nintendo, ha assicurato che il supporto della compagnia a 3DS continuerà per tutto il 2018, nonostante ormai la console abbia quasi sette anni di carriera all’attivo.

Un intenzione che tutto sommato trova riscontro nel fatto che pochi mesi fa è stato lanciato sul mercato il New 2DS. Inoltre, 3DS attualmente si trova in una fascia di prezzo nettamente inferiore a quella di Switch, accontentando un pubblico meno propenso a spendere una somma ingente o come console ideale per i più piccini.

E poi, chissà, magari al prossimo Direct Nintendo potrebbe anche svelare qualche nuovo progetto per rendere ancor più allettante il parco titoli della console durante tutto il 2018.

E voi cosa ne pensate? Fa bene Nintendo a continuare a supportare 3DS? O dovrebbe concentrarsi esclusivamente su Switch?

Nel frattempo Nintendo Switch ha registrato un successo sensazionale in Italia, superando persino quanto fatto da Wii nei suoi primi 10 mesi.

Fonte: gamingbolt.com

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com