Kimishima: “continueremo a supportare Nintendo 3DS anche nel 2018”

By Stefano Paglia, giovedì, 11 gennaio 2018 09:40 GMT

È ancora troppo presto per parlare di pensione per la famiglia 3DS.

17030066_NINTENDO_3DSXL_1381

In un’intervista con Kyoto Shimbun (tradotta da Japanese Nintendo), Tatsumi Kimishima, il presidente di Nintendo, ha assicurato che il supporto della compagnia a 3DS continuerà per tutto il 2018, nonostante ormai la console abbia quasi sette anni di carriera all’attivo.

Un intenzione che tutto sommato trova riscontro nel fatto che pochi mesi fa è stato lanciato sul mercato il New 2DS. Inoltre, 3DS attualmente si trova in una fascia di prezzo nettamente inferiore a quella di Switch, accontentando un pubblico meno propenso a spendere una somma ingente o come console ideale per i più piccini.

E poi, chissà, magari al prossimo Direct Nintendo potrebbe anche svelare qualche nuovo progetto per rendere ancor più allettante il parco titoli della console durante tutto il 2018.

E voi cosa ne pensate? Fa bene Nintendo a continuare a supportare 3DS? O dovrebbe concentrarsi esclusivamente su Switch?

Nel frattempo Nintendo Switch ha registrato un successo sensazionale in Italia, superando persino quanto fatto da Wii nei suoi primi 10 mesi.

Fonte: gamingbolt.com

Comments

Headlines

Tatsumi Kimishima

Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookie ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti. Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookie.
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com