Dark Souls Remastered potrebbe essere realizzato con l’engine di Dark Souls 3 e modificare il combat system

By Marcello Ruina, giovedì, 11 gennaio 2018 18:26 GMT

Più rapido e fluido?

Stando a quanto dichiarato dal sito Fextralife, in rete stanno girando delle indiscrezioni sul neo-annunciato Dark Souls Remastered, che potrebbero interessare i fan più sfegatati della serie.

Innanzitutto, ci viene spiegato come il remake dovrebbe girare a 1080p su PS4 e Xbox One, 4K upscalati su PS4 e Xbox One X e 4K nativi su PC. Tutte le versioni dovrebbero inoltre raggiungere i 60 FPS. Abbiamo parlato di “remake” perché, a quanto pare, dovrebbe trattarsi di una versione ricreata da zero usando come base l’engine di Dark Souls 3. Per questo motivo, ci si dovrebbero aspettare dei cambiamenti anche sul sistema di combattimento, rendendolo più “rapido” rispetto alla versione originale.

Infine, il multiplayer online continuerà ad essere supportato, questa volta consentendo l’accesso a 6 giocatori contemporaneamente, esattamente come in Dark Souls 3. Inoltre, il multiplayer, questa volta, dovrebbe godere di server dedicati, invece del P2P usato nel capitolo originale.

Naturalmente, Bandai Namco non ha confermato niente di tutto ciò, per questo motivo vi invitiamo a considerare tutto questo come un’indiscrezione e nulla più.

Cosa ne pensate? Vi piacerebbe vedere il combat system di Dark Souls 3 nel primo capitolo?

A proposito, avete visto la Dark Souls Trilogy Box, l’edizione speciale (e costosa) che racchiude i tre capitoli completi della saga e molti extra?

Fonte

Comments

Headlines

Bandai Namco

Dark Souls Remastered

From Software

Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookie ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti. Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookie.
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com