Sembra che la presenza di loot box nei giochi stia influendo negativamente sulle recensioni della stampa

By Giovanni Panzano, martedì, 14 novembre 2017 16:07 GMT

Quello delle microtransazioni potrebbe diventare l’argomento principale dei prossimi mesi.

battlefront 2 star wars microtransazioni

Nelle ultime settimane sta letteralmente scoppiando un putiferio per via della presenza sempre più ingombrante delle microtransazioni all’interno dei giochi.

Tutti i titoli usciti in questo periodo presentano infatti un sistema di loot box, tra cui Destiny 2, Assassin’s Creed: Origins, La Terra di Mezzo: L’Ombra della Guerra, Need For Speed: Payback e, più di tutti, Star Wars: Battlefront II (di cui potete leggere la nostra recensione).

Se in alcuni casi le aspre critiche sono in buona parte ingiustificate, visto che titoli come Destiny 2, Assassin’s Creed: Origins e L’Ombra di Mordor possono essere serenamente portati a termine senza sborsare un singolo centesimo, in altri la situazione è ben diversa.

Giochi come Star Wars: Battlefront II sono infatti stati associati a termini come pay to win, costringendo gli stessi sviluppatori a scendere a patti con gli utenti pur di placare la situazione piuttosto pesante che si sta creando intorno alla vicenda.

Ovviamente questa presenza costante di forzieri e affini sta influendo negativamente anche sulle recensioni, intaccando in determinati casi titoli di ottima qualità, come ha fatto notare in un recente articolo Polygon.

Ad inasprire ancora di più il tutto ci sono poi le minacce di morte ricevute da alcuni sviluppatori di EA DICE, davvero imbarazzante e sintomo del fatto che la situazione stia sfuggendo di mano.

Cosa ne pensate? Fino a che punto è giusto spingersi per far sentire la propria voce?

Comments

Headlines

Assassin's Creed Origins

Destiny 2

EA DICE

Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookie ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti. Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookie.
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com