Call of Duty WWII celebra il Veterans Day con l’aiuto di coloro che hanno vissuto il conflitto in prima persona

By Giuseppe Carrabba, domenica, 12 novembre 2017 10:43 GMT

Activision e Call of Duty WWII hanno deciso di celebrare la giornata dei veterani di guerra con un’inziativa decisamente interessante. Hanno dato la parola a coloro che la Seconda Guerra l’hanno fatta e vissuta in prima persona…

Sono state infatti pubblicate ben tre video interviste fatte a veterani della 29° divisione fanteria, dell’87° divisione fanteria e del reggimento paracadutisti. Mossi da sincere emozioni, questi attempati eroi hanno spontaneamente raccontato un po’ della loro personale esperienza sul campo di battaglia.

Questo è l’intervento di Steve Melnikoff:

Di seguito l’intervento di Jack Foy:

Ecco l’intervista a Paul Martinez:

Alla fine di ciascun filmato è stato posto il logo di Call of Duty Endowment initiative, un’iniziativa benefica partorita da Activision per aiutare i veterani di guerra a trovare lavoro dopo la fine del proprio servizio nell’esercito. L’organizzazione è riuscita ad aiutare 37.000 persone a trovare un’occupazione sin dalla sua nascita, nel 2009.

Toccante, no?

Fonte.

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com