Nonostante le critiche, il debutto su Steam de La Terra di Mezzo: L’Ombra della Guerra è più che positivo

By Giovanni Panzano, giovedì, 12 ottobre 2017 15:40 GMT

Le polemiche sulle microtransazioni non hanno impedito agli utenti di acquistare la propria copia del gioco su PC.

la-terra-di-mezzo-l-ombra-della-guerra-trailer-di-annuncio-1200x630-4bab6b765a37cc65129a93629c08a8be6

Negli ultimi giorni si è discusso tantissimo delle microtransazioni nei giochi, in particolare di quelle legate ai forzieri contenenti oggetti casuali, presenti anche in La Terra di Mezzo: L’Ombra della Guerra, che secondo alcuni obbliga i giocatori non intenzionati a spendere per le casse ad una lunga sessione di farming per scoprire il vero finale.

Nonostante le numerose critiche a questo modello di vendita, che l’ESRB non considera gioco d’azzardo in seguito al tag ricevuto dal gioco su Steam, pare che le vendite non stiano andando affatto male.

Secondo i dati disponibili su Steamspy, infatti, risulta che il gioco abbia venduto ben 194.000 circa in meno di due giorni dal debutto.

Il picco massimo di utenti, per pura curiosità, è invece di circa 63.000.

Vi ricordiamo che La Terra di Mezzo: L’Ombra della Guerra è disponibile su PlayStation 4, Xbox One e PC.

Comments

Headlines

Forzieri

La Terra Di Mezzo: L'Ombra Della Guerra

Microtransazioni

Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookie ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti. Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookie.
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com