Destiny 2: Guida alla modalità Controllo dello Stendardo di Ferro

By Giovanni Panzano, giovedì, 12 ottobre 2017 17:15 GMT

Il primo Stendardo di Ferro di Destiny 2 ha spinto un po’ di giocatori PvE a gettarsi nel Crogiolo. Ecco alcuni consigli per i meno esperti della modalità PvP del gioco.

Destiny-2-Iron-Banner

Il primo Stendardo di Ferro di Destiny 2 si giocherà in Controllo, che richiede di catturare e mantenere il controllo di alcuni punti sulla mappa. Più territori saranno sotto il vostro controllo, maggiore sarà il punteggio ottenuto ad ogni uccisione.

Se non avete intenzione di cadere sotto i colpi dei giocatori più esperti, allora fareste bene a seguire i nostri consigli. Ovviamente se volete ottenere le bellissime armi e armature dell’evento dovrete faticare un bel po’.

Vi ricordiamo che otterrete due pegni del ferro con una sconfitta e cinque con una vittoria, quindi vi converrà vincere per velocizzare il tutto.

I consigli che trovate di seguito sono validi anche per il normale PvP. Iniziamo.

Non abbiate fretta: liberate l’area prima di fiondarvi sul punto

Spesso è molto più semplice conquistare una zona che catturarla. Posizionatevi in maniera strategica nella zona da difendere e aspettate gli avversari. Utilizzate tutto ciò che avete per difendere il punto: razzi, granate e così via. Ricordate che i nemici che arriveranno sul punto saranno esposti.

Ovviamente cercate di non fare lo stesso errore quando vi trovate dall’altra parte. Quando bisogna catturare un punto, considerate le possibili strade. Sapete già che c’è un Guardiano o due ad aspettarvi? Allora non fiondatevi sul punto, aspettate e analizzate l’area intorno a voi. Sfruttate ogni copertura e cercate di trovare un punto in cui sarà più facile per voi colpire il nemico.

Destiny 2 Sponda Remota

Portate con voi il giusto equipaggiamento

Utilizzate tutte le vostre armi migliori senza dare importanza al loro valore d’attacco, poiché nello Stendardo di Ferro di Destiny 2 non vi sono vantaggi di livello.

Discorso simile vale per le armi energetiche: trattatele come se fossero armi primarie e cercate di bilanciare i due slot in modo da avere armi complementari. Solitamente si utilizza un’arma a medio/corto raggio e una a lungo raggio, come un fucile da ricognizione.

Un’ottima scelta è il Multi-Strumento Mida, ma altre armi particolarmente amate dai giocatori sono Storia delle Origini, Belladonna, Dono di Uriel, Mezzanotte Senza Nome e Buon Diavolo.

Se siete alle prime armi un fucile automatico potrebbe fare al caso vostro.

Non sprecate il vostro tempo aiutando gli alleati a catturare il punto

Catturare i punti di controllo è più importante che accumulare uccisioni. Tenete però conto che basta un solo Guardiano per catturare un punto, andare in gruppo a catturare una zona è non solo uno spreco di tempo, ma anche un pericolo, perché vi espone agli avversari dotati di Super o munizioni pesanti.

È meglio evitare di restare fermi in un punto, una volta catturata una zona muovetevi verso un altro punto da controllare o posizionatevi in un luogo strategico, in modo da sorprendere gli avversari che proveranno a rubare il punto.

In alcuni casi utilizzare l’emote per sedersi farà comprendere al vostro avversario che state catturando voi il punto. Se coglierà il vostro messaggio si dirigerà altrove, lasciandovi catturare il punto senza problemi.

Destiny 2 Sponda Remota

Non fate i lupi solitari

Spesso i giocatori PvE tendono ad essere dei lupi solitari e la cosa non risulta essere un particolare problema. Il nuovo PvP 4 vs 4, però, avvantaggia i giocatori che sono in gruppo e potrebbe essere un problema ritrovarsi in una squadra con persone random. Un’idea è quella di utilizzare il sito ufficiale o Destiny LFG per trovare altre persone con cui formare una squadra e buttarsi nella mischia.

Se non volete giocare con altri per paura che vi rubino le uccisioni non temete, poiché in Destiny 2 anche gli assist avranno un’enorme importanza, quindi non temete per le vostre statistiche.

Aspirate a conquistare sempre e solo due punti

Nella modalità Scontro si gira per la mappa seguendo un percorso circolare, in modo da eliminare tutti gli obiettivi che ci si ritrova davanti. In controllo, purtroppo, questa tecnica non è particolarmente utile. Il modo migliore per avere la meglio sul nemico è quello di catturare due punti e lasciarne uno al nemico.

In questo modo avrete un bonus permanente al punteggio ogni volta che eliminerete un avversario, sarà più facile difendere le zone sotto il vostro controllo e avrete meno problemi con lo spawn dei nemici.

Ovviamente in caso di superiorità netta si può tranquillamente conquistare il terzo punto e velocizzare la vittoria, ma in altre circostanze è meglio non essere troppo avidi.

La migliore strategia è quella di posizionare un Guardiano su ciascuno dei due punti sotto controllo e mandare in giro gli altri due membri della squadra, in modo da accumulare qualche uccisione e fare pressione sul nemico.

Tenete sempre sott’occhio il radar e, quando la situazione si fa difficile, non esitate a scappare.

destiny_2_iron_banner_weapons_grenade_launcher_the_days_fury

Non morite

Sembra un consiglio scontato, ma per i nuovi arrivati nel Crogiolo si tratta di una regola fondamentale. Accumulare punti è importante, ma evitare di regalarne al nemico lo è ancora di più, soprattutto se controlla due o più zone.

Quando ci sono degli scontri in corso, cercate di rimanere in gruppo, si tratta del modo migliore per sopravvivere e fare un bel po’ di uccisioni senza particolare sforzo.

Ricordate di ricaricare le vostre armi solo ed esclusivamente quando la situazione è tranquilla o siete sotto copertura, altrimenti è meglio cambiare al volo l’arma equipaggiate e utilizzare la vostra secondaria (o primaria)

Colpiteli alla testa

Sì, anche in questo caso potrebbe trattarsi di una cosa scontata, ma molti ignorano il fatto che i colpi alla testa infliggono un quantitativo di danni maggiore rispetto al resto del corpo.

Comments

Headlines

Bungie

Controllo

Destiny 2

Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookie ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti. Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookie.
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com