Svelato il motore grafico che muoverà The Evil Within 2

By Giovanni Panzano, domenica, 24 settembre 2017 13:00 GMT

Si tratta di una versione modificata dell’idTech.

the-evil-within-2

Nel corso di un recente evento in cui è stato mostrato The Evil Within 2, un rappresentante di Tango Gameworks ha dichiarato che a muovere il secondo capitolo dell’horror con protagonista il detective Sebastian Castellanos sarà una versione modificata dell’idTech.

Purtroppo non è stato specificato quale versione dell’id Tech sia stata utilizzata come base per il gioco, ma sappiamo che tale versione modificata prende il nome di STEM Engine, dalla macchina in grado di connettere le menti che abbiamo visto nel primo capitolo del gioco.

Considerando il caso Dishonored 2, il cui Void Engine era proprio una versione modificata dell’idTech 5, speriamo che il team di sviluppo abbia prestato più attenzione all’ottimizzazione del titolo e che, all’uscita, non spuntino problemi soprattutto per la versione PC.

Vi ricordiamo che The Evil Within 2 sarà disponibile a partire dal prossimo 13 ottobre su PlayStation 4, Xbox One e PC.

Fonte.

Comments

Headlines

Dishonored 2

Idtech

Sebastian Castellano

Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookie ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti. Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookie.
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com