Bethesda conferma che intende supportare Nintendo Switch a lungo

By Pablo Bernocchi, domenica, 24 settembre 2017 15:30 GMT

La storia d’amore appena sbocciata tra Bethesda e Nintendo Switch non sarà l’avventura fugace di una manciata di giochi.

Pete Hines di Bethesda ha recentemente dichiarato di avere fiducia nelle versioni Switch di Skyrim e DOOM. Stando alle nuove dichiarazioni della software house di Fallout il rapporto con la grande N è positivo e l’azienda ha intenzione di supportare la console ibrida di Nintendo a lungo, anche dopo la pubblicazione di Wolfenstein II: The New Colossus.

In una recente intervista lo sviluppatore ha fornito altri dettagli della partnership con la casa di Kyoto.

“Onestamente sono venuti da noi prima di svelare Switch per mostrarci com’era fatto l’hardware e cosa stavano facendo. Siamo stati costantemente in contatto e non abbiamo parlato solo dei giochi che abbiamo annunciato, ma di come il nostro approccio alla loro console sia proiettato al futuro, cosa possiamo fare, come farlo al meglio, cosa può girarci e si sono dimostrati elettrizzati da ciò che stavamo facendo.”

“Siamo anche noi, naturalmente, felici dei nostri giochi, ma non saranno solo questi due e basta. Vogliamo che questo sia l’inizio di una relazione con Nintendo e con i loro fan.”

Fonte Gaming Bolt.

Comments

Headlines

Bethesda

Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookie ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti. Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookie.
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com