Secondo il creatore di PlayerUnknown’s Battlegrounds potrebbe esserci la possibilità di inserire una campagna in single player

By Claudia Marchetto, venerdì, 22 settembre 2017 10:14 GMT

Brendan Greene ha dei piani ambiziosi per il suo gioco anche se non saranno tutti possibili nell’immediato futuro.

PlayerUnknown's Battleground

Durante la sessione di domande poste sul canale Reddit AMA, Brendan Greene ha dichiarato che vorrebbe inserire all’interno di PlayerUnknown’s Battlegrounds anche una campagna in single player. Secondo Greene l’isola potrebbe essere il luogo ideale per creare una storia interessante.

Questo per adesso rimane un sogno, poiché tutte le risorse monetarie e non sono incentrate sul migliorare i contenuti multiplayer presenti nel gioco.

Alcuni giocatori, oltre al voler la classifica, hanno chiesto di poter avere la possibilità di “distruggere” parte dell’ambiente circostante presente in PUBG. Fortunatamente questa è una cosa che interessa a Brendan Greene che ha dichiarato: “vorrei aggiungere questa possibilità, ma sarebbe molto pesante per le prestazioni del server, quindi dobbiamo sempre stare attenti quando implementiamo nuove caratteristiche“.

Infine qualcuno ha chiesto se sarà implementata anche la modalità notturna; Greene ha dichiarato che attualmente il team sta lavorando ad un prototipo di modalità notturna, ma che ancora non si sa quando potrà essere aggiunta al gioco, data l’incredibile mole di tempo che sta portando via.

Meglio di niente quindi, non resta che aspettare.

Fonte

Comments

Headlines

Bluehole Studios

Brendan Greene

Playerunknown's Battlegrounds

Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookie ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti. Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookie.
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com