“Xbox One X costa troppo”, parola di Michael Pachter

By Claudia Marchetto, lunedì, 17 luglio 2017 12:43 GMT

Il famoso analista parla stavolta della nuova console Microsoft in arrivo prossimamente.

pachter mik

L’oracolo ha parlato di nuovo: dopo aver previsto che Sony avrebbe abbassato ulteriormente il prezzo di PlayStation 4 e PlayStation 4 PRO durante il periodo di Natale, ora tocca ad Xbox One X.

Durante un’intervista a GamingBolt, Pachter ha notato l’eccessivo prezzo della nuova console di Microsoft ritenendo che 500 dollari sono veramente troppi. Ecco di seguito la dichiarazione.

Penso che 500 dollari siano veramente troppi. Abbiamo capito tutti grazie alle lezioni di Sony che una console non può costare più di 300 dollari. Microsoft iniziò con la Xbox 360 a 400 dollari. Sony certamente fece l’errore di vendere la PS3 a 600 dollari, infatti il prezzo della PS4 scese a 400 dollari per poi arrivare a 300. Penso solamente che le persone sarebbero disposte a pagare 300 dollari una console, ma 500 è veramente troppo. E visto che molto spesso si vedono PS4 Slim o Xbox One S che vengono vendute a 249 o 299 dollari con un buon gioco compreso nel bundle, il prezzo percepito dai giocatori verte su questi valori“.

Infine Pachter conclude: “ad oggi Xbox One X è valida per una famiglia che voglia spendere più di mille dollari tra console e televisore in 4K.  Contando che meno del 10% della popolazione americana possiede già un televisore in 4K, se una famiglia ha 500 dollari in tasca, sarebbe più propensa a comprare una televisione che una console“.

Insomma, pare che anche stavolta secondo Pachter, Microsoft abbia toppato. E secondo voi?

Fonte

Comments

Headlines

Michael Pachter

Xbox One X

Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookie ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti. Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookie.
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com