Stando agli sviluppatori, Crash Bandicoot N.Sane Trilogy è stato sviluppato quasi interamente da zero

By Marcello Ruina, mercoledì, 21 giugno 2017 19:31 GMT

La base sfruttabile dei tre titoli PSX era molto ristretta.

Crash-Bandicoot-N-Sane-Trilogy_2017_03-10-17_005.jpg_600

Parlando al sito Ars Technica, uno degli sviluppatori di Vicarious Visions, Dan Tanguay, responsabili del remake di Crash Bandicoot, ha svelato che la maggior parte del codice del gioco è stato riscritto da zero, poiché gran parte di esso era mancante.

Il motore grafico originale era stato costruito specificatamente per PlayStation 1,” ha dichiarato TanguayNaughty Dog ha spinto la PS1 ai suoi limiti. Hanno realizzato un engine fantastico per poterlo fare. Quel motore non ha visto la luce all’infuori dell’ecosistema PSX per quello che ne so e di certo non era utilizzabile da noi. Qualsiasi codice, non era accessibile per noi.

Tanguay ha svelato che, in fase di test, hanno fatto girare la propria build insieme all’originale, per controllare se sono stati accurati o meno nella realizzazione.

Voi che ne pensate? Secondo voi il lavoro di Vicarious Visions ha dato i suoi risultati?

Mentre voi, come tutti noi, aspettate Crash Bandicoot N. Sane Trilogy, da qualche parte è stato già rotto il day one.

Fonte

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com