E3 2017 conferenza Nintendo: tutte le novità e gli annunci

By Alessandro Arndt Mucchi, mercoledì, 14 giugno 2017 08:24 GMT

In 25 minuti è successo di tutto, e poi sono partiti i video di gameplay.

Nintendo ha scelto di concentrare in uno Spotlight (una specie di Direct) i suoi annunci per l’E3 2017: lo ha fatto con un ottimo ritmo e sferrando un paio di colpi ben assestati al cuoricino dei fan in ascolto.

Metroidprime4_thumb

Certo, i due annunci più importanti sono in realtà molto poco concreti, ma tanto è bastato per far gridare al trionfo. Vediamo insieme tutti i giochi presentati durante il Nintendo Spotlight e, vista la forma un po’ bislacca del tutto, guardiamo anche quelli mostrati nel successivo streaming.

E3 2017 conferenza Nintendo – tutti gli annunci

Bastano un breve video e una frase per far tremare il mondo dei videogiochi? Sì. Nintendo annuncia lo sviluppo di un nuovo gioco di ruolo dei Pokémon per Switch e il pensiero corre alle milionate che venderà. Era solo questione di tempo.

Un logo e un teaser scatenano il panico, folle urlanti, devastazione e saccheggio. Poi si riconquista il raziocinio e ci si accorge che non hanno detto niente di concreto. Ma è stato bellissimo.

Un Mario che vuole fare tanto e nel provarci si espone non poco. Il gameplay di Super Mario Odyssey è davvero stuzzicante ma certe scelte stilistiche non sembrano particolarmente indovinate. La città è brutta, poco da dire, ma vedremo come si inserirà nel pacchetto.

Un gioco amatissimo che diventa portatile per la gioia un po’ di tutti. Sulla nuova console Nintendo, Rocket League potrebbe trovare una casa ideale.

La vera notizia è che arriva sul serio alla fine di quest’anno, una data che in molti avevano messo in discussione nonostante le rassicurazioni di Nintendo. Gli appassionati di JRPG sono chiaramente tutti un fremito.

Tutti gli altri annunci della conferenza Nintendo

Insomma, è chiaro che la formula scelta (tanti giochi in poco tempo) si è rivelata vincente, anche se a dir la verità i due annunci che hanno creato più rumore sono stati, appunto, annunci. Nintendo ha capito che doveva far capire di essere al lavoro su Switch e ora è tutto chiaro, visto che ci sono parecchi giochi in sviluppo dalla casa nipponica.

Sul fronte delle terze parti la situazione è tutto sommato positiva: Rocket League, FIFA 18, Mario + Rabbids: Kingdom Battle sembrano perfetti per la portabilità della console, anche se chiaramente mancano tutti quei tripla A annunciati durante le altre conferenze. Quelli, però, non aspettateveli su Switch: la macchina Nintendo gioca una partita a parte.

Per tutti gli annunci dalle conferenze dell’E3 2017 abbiamo creato una pagina riassuntiva per voi.

Comments

Headlines

E3 2017

Nintendo Spotlight

Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookie ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti. Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookie.
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com