Randy Pitchford di Gearbox non ha dubbi: la copertina di Call of Duty WWII è una copia di quella di Brothers in Arms

By Giuseppe Carrabba, domenica, 23 aprile 2017 13:11 GMT

Nel 2008 uscì un gran titolo ambientato durante la Seconda Guerra Mondiale. No, chi vi scrive non si sta riferendo all’ottimo Call of Duty World at War ma a un titolo altrettanto valido, Brothers in Arms: Hell’s Highway

Crudo e realistico come pochi, Brothers in Arms Hell’s Highway vantava una componente narrativa di grande impatto e un gameplay simulativo e coinvolgente.

Questo titolo è tornato a far parlare di sè ieri, nell’aprile del 2017…

Randy Pitchford, il presidente di Gearbox, ha pubblicato un’immagine sul suo Twitter o, per essere più precisi, un confronto tra due immagini:

Pitch328193

Pitchford non le ha mandate a dire ad Activision, e ha accusato Sledgehammer Games di plagio di Box Art.

La cosa non ha fatto che peggiorare quando è riemerso questo poster di Hell’s Highway:

211070-brothers-in-arms-hell-s-highway-limited-edition-xbox-360-other

Che cosa ne pensate? Restiamo in attesa di una risposta da parte di Activision e di un eventuale cambio di box art.

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com