FavijTV chiude la prima edizione di Let’s Play, il festival del videogioco italiano

By Luca Forte, domenica, 19 marzo 2017 12:04 GMT

Finale scoppiettante per il primo Festival del Videogioco in Italia: i fan di Favij possono incontrare lo youtuber più amato d’Italia insieme a I mates, Jock3r, Lasabrigamer e tanti altri.

favij-ti-amo-inutilmente-venditti

Un altro appuntamento in grado di ampliare ulteriormente lo spettro di competenze coinvolte nel primo festival del videogioco italiano. Dopo ministri, esperti del settore, giocatori professionisti, il Drago d’Oro e cosplayer è giunto il momento della più celebre star del web.

Con oltre 3 milioni di iscritti al suo canale, Favij, al secolo Lorenzo Ostuni, è il re indiscusso degli youtuber italiani. Numeri incredibili per un ragazzo di 22 anni che confermano come il mondo dei videogiochi e quello che ruota intorno a questo settore sia molto di più di un semplice passatempo.

Oggi FaviJ sarà uno dei protagonisti dell’ultima giornata di Let’s Play, Festival del Videogioco (dal 15 al 19 marzo presso le ex Caserme Guido Reni, Via Guido Reni 7), insieme agli altri nomi di maggior successo del “Tubo” che si alterneranno sul palco dell’evento come i Mates a Jock3r, da lasabrigamer e Grax.

Parliamo di un fenomeno che ha contagiato anche il nostro Paese, dove i primi 10 YouTuber italiani di videogame contano in tutto oltre 11 milioni di fan iscritti ai propri canali, pari a circa il 18,3% della popolazione.

Secondo un’indagine di BuzzMyVideos su 500 ragazzi tra i 18 e i 35 anni (i cosiddetti Millennials), il 42% del campione sostiene di fidarsi di più di una recensione su YouTube che di qualsiasi altro mezzo di comunicazione, soprattutto se si parla di tecnologia (54%) e gaming (51%).

Anche noi, nel nostro piccolo, pensiamo che sia un fenomeno interessante, anche per il futuro e la prosperità di questo settore.

Comments

Favij

FaviJTV

Let's Play 2016

Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookie ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti. Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookie.
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com