Il Nintendo Famicom Mini ha un messaggio nascosto nel proprio codice riservato agli hacker

By Marcello Ruina, lunedì, 9 gennaio 2017 17:43 GMT

Una gradita e inaspettata sorpresa attendeva gli hacker delle mini console Nintendo.cracker hacker informatico

Era prevedibile che, con l’uscita delle mini console Nintendo, NES e Famicom, qualcuno che ne sapesse qualcosa, avrebbe cercato di bucarne il sistema e modificarlo a suo piacimento.

Infatti, non ci è voluto molto prima che qualcuno riuscisse ad hackerare la libreria di titoli preinstallati e inserire nuovi giochi. Nintendo sembra fosse consapevole fin dal principio che non si poteva impedire ad un hacker di “penetrare” i propri sistemi, per questo ha pensato bene di inserire un messaggio nascosto nel codice del Famicom Mini, scoperto poco fa da un utente di Reddit.

mini-famicom-hidden-message

Il messaggio parla chiaro: “Qui è il capitano Hanafuda che parla. Lanciare emulazione in 3…2…1. Molto lavoro, lacrime e ore sono state spese per questo gioiello. Quindi, per favore, tenete il posto pulito e non rompete niente! Alla salute, il capitano Hanafuda.

Il capitano Hanafuda non è nient’altro che Nintendo stessa (in origine, prima di essere una compagnia videoludica, Nintendo produceva carte da gioco Hanafuda) e nel messaggio chiede cortesemente agli hacker in ascolto di non “rovinare” il frutto di molte fatiche.

Che dire, una scoperta inaspettata.

Comments

Headlines

Famicom Mini

  • Famicom Mini: è record di vendite in Giappone

    Nintendo ha lanciato in occidente il Classic Mini NES venerdi scorso e, al contempo, ha commercializzato la sua controparte giapponese, il Famicom Mini. In soli quattro giorni dal lancio, la console miniaturizzata ha venduto ben 262.000 unità. Roba da non credere…

Nintendo

Super Nintendo Mini

Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookie ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti. Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookie.
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com