Guerrilla Games e Hideo Kojima mostrano le rispettive meraviglie create con DECIMA Engine

lunedì, 5 dicembre 2016 14:16 GMT By Giuseppe Carrabba

La stretta collaborazione tra Guerrilla Games e Hideo Kojima è nata grazie a Mark Cerny, che fece incontrare Hermen Hulst e il buon Hideo. Quando due grandi studi utilizzano lo stesso motore di gioco, lavorando fianco a fianco per migliorarlo, quali sono i risultati? Eccoli qui.

Durante la PlayStation Experience 2016 sia Guerrilla che Hideo Kojima hanno mostrato le meraviglie tecniche possibili grazie a DECIMA Engine, partiamo subito con Horizon Zero Dawn:

Clima dinamico, ciclo giorno/notte, nuvole realistiche, foreste brulicanti di dettagli, città piene di vita e riproduzione certosina e convincente di svariati materiali, questo è lo splendore del nuovo gdr d’azione dei creatori di Killzone.

Adesso, invece, andiamo a dare un’occhiata alla “Glass Room” di Kojima Productions, luogo virtuale utilizzato per valutare il fotorealismo di luci e illuminazione su oggetti e personaggi.

Per raggiungere le condizioni “adatte” a Death Stranding, Kojima Productions ha svelato che c’è stato comunque il bisogno di un lavoro di ottimizzazione. Horizon Zero Dawn e Death Stranding ambiscono a stupire in maniera diversa, graficamente parlando.

Ecco le immagini:

Che ne pensate del lavoro svolto dai due studi?

Fonte: Dualshockers

Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookie ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti. Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookie.
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com