Microsoft Italia: L’annuncio di Scorpio dimostra che non vogliamo uscire dal mercato console

By Luca Forte, lunedì, 20 giugno 2016 14:27 GMT

Da diverso tempo c’è chi sussurra costantemente che Microsoft si stia progressivamente disinteressando al mercato console.

Un po’ per via della politica di lancio di Xbox One, più incentrata su film, sport e TV che sui videogiochi, un po’ per via della costante sovrapposizione tra Windows 10 e l’ultima loro console.

Parlando con Paolo Bagnoli, Responsabile Divisione Xbox di Microsoft Italia, invece è emersa un interessante punto di vista.

“Microsoft con Scorpio, non voleva solamente mostrare i muscoli, ovvero far vedere che è in grado di proporre sul mercato la macchina da gioco più potente mai creata, ma voleva lanciare anche due segnali ai videogiocatori,” ha detto ai nostri microfoni.

“Il primo è che Microsoft è molto attenta ai loro feedback e attraverso i cambiamenti di Xbox Live e la nuova strategia di mercato cerchi sempre di soddisfare i loro desideri. In seconda battuta Microsoft ha presentato non una, ma bensì due nuove console all’E3 2016 per sottolineare come questo mercato non solo le interessa, ma è centrale nelle sue strategie. Xbox è uno dei perni della politica di Microsoft non solo ora, ma anche negli anni a venire.”

Un messaggio rassicurante, non trovate?

Per quanto riguarda la console, però, troviamo una fitta cortina di mistero attorno alle sue caratteristiche e alla sua longevità stimata. Per tutti i dettagli, seguite le news su Xbox One Scorpio.

Comments

Headlines

Paolo Bagnoli

Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookie ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti. Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookie.
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com