L’aggiornamento a Windows 10 non sarà gratis per i pirati

By Filippo Barbuscia, sabato, 16 maggio 2015 20:00 GMT

Da un po’ di tempo si vocifera che anche i possessori di versioni di Windows non autorizzate potranno aggiornarsi a Windows 10 senza pagare nulla. Purtroppo per loro, le cose non stanno così.

windows_10

Microsoft, infatti, ha finalmente chiarito la questione.

La nostra offerta gratuita per l’aggiornamento a Windows 10 non si applicherà ai dispositivi con Windows non originale e come abbiamo sempre fatto continueremo a offrire Windows 10 ai clienti che usano dispositivi sprovvisti di licenza. In collaborazione con alcuni dei nostri partner OEM, stiamo studiando offerte di aggiornamento molto interessanti a Windows 10 per i clienti dotati di un vecchio dispositivo privo di Windows originale. Rimanete sintonizzati per saperne di più dai nostri partner sulle loro specifiche offerte“.

Almeno in teoria, dunque, solo coloro che possiedono la licenza originale di Windows 7 o Windows 8 potranno passare gratuitamente a Windows 10, che arriverà con Candy Crush Saga pre-installato.

Grazie Eurogamer.it!

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com