Tanti auguri VG247.it! Tra Youporn e filmati leakati, 365 giorni di notizie 24/7!

By Luca Forte, sabato, 21 marzo 2015 10:00 GMT

Permetteteci di fermarci un secondo. Questo perché esattamente un anno fa, il 21 marzo 2014 nasceva ufficialmente VG247.it.

Un progetto ambizioso nato da una costola di Eurogamer Italia e volto a portare anche nel nostro Paese un brand sempre più forte e riconoscibile, che Patrick Garratt ha trasformato in pochi anni in una corazzata da parecchi milioni di utenti mensili.

L’idea di una versione italiana è venuta al vulcanico Luca De Dominicis e all’infaticabile e onnipresente Stefano Silvestri, che hanno avuto la malaugurata idea di affidare al sottoscritto la gestione del sito, dalla parte editoriale alla scelta dei collaboratori. Ed è proprio un’oculato e fortunato screening che ha consentito a VG247.it di registrare ottimi risultati, grazie alla pazienza, alle intuizioni e alla dedizione di Alessandro Arndt Mucchi e all’estrosità e al “tipico umorismo toscano” di Lorenzo Fantoni.

Ovviamente non posso che ringraziare Valentina Di Martino, unica eroica sopravvissuta al team di collaboratori iniziali, oltre che al gruppo di ragazzi coi quali, da ormai diversi mesi, condividiamo intere giornate a caccia delle news più succose. In ordine sparso troviamo Roberto Branni, Nelson Cerino, Alessandro Bruni, Pablo Bernocchi e Enrico Menozzi e Filippo Barbuscia che ci tengono attivi e pimpanti anche nel weekend. A loro dico che è un piacere collaborare con persona così in gamba.

Un abbraccio e un ringraziamento anche a coloro che sono stati ospitati per pochi giorni o diverse settimane su questa pagine.

Finite le smancerie ecco un po’ di dati interessanti. In un anno abbiamo avvicinato più di 2300 fan su Facebook, 800 follower su Twitter e persino qualche irriducibile su Youtube e Instagram.

Tra la milionata e mezzo di persone che è giunta sulle nostre pagine troviamo prevalentemente maschi piuttosto giovani, con meno di 34 anni, che parlano prevalentemente italiano. Anche se siamo riusciti a portare sulle nostre pagine una buona percentuale di madrelingua inglesi (9%) e persino una manciata di giapponesi.

Ci tenevo a ringraziare il nostro lettore da Mayotte (non so nemmeno dove sia, fatevi con me una cultura su Wikipedia) e quello dalla Liberia. Io spero sia George Weah.

Scherzi a parte, in Italia la città dalla quale abbiamo avuto più contatti è stata Milano (17%), seguita da Roma (13%) e Napoli (5%). Paderno Dugnano è al 73 posto con lo 0.14%. Che delusione.

La news più letta è stata la commovente storia del ragazzo che gioca contro il ghost del padre deceduto seguita dalla cronaca delle giornate di passione che abbiamo passato a cavallo del Natale col PSN e Xbox Live attaccati dai Lizard Squad.

L’articolo più letto non poteva che unire la polemica e il calcio, ovvero i 5 motivi per i quali PES 2015 è meglio di FIFA 15.

Sono tante le news di cui andiamo orgogliosi, come l’essere stati i primi al mondo ad aver pubblicato il primo filmato rubato di The Division, l’aver documentato l’ingresso di Youporn nell’esport o le nuove politiche che vietano vestitini succinti su Twitch.

In poche parole è stato un anno passato tra il serio e il faceto, tra notizie bomba e altre sulle quale scherzarci su, tutte però contraddistinte dalla passione per i videogiochi, per il nostro lavoro e dalla voglia di arrivare sempre per primi.

Quindi, consentitemelo, buon compleanno VG247.it e 1000 di questi giorni!

half-life-video-games-birthday-wedding-cakes-cupcakes-mumbai17

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com