Sym, platform game italiano che affronta i disturbi da ansia sociale

By Valentina Di Martino, giovedì, 19 marzo 2015 18:00 GMT

Sym è un platformer dedicato alla timidezza e alla paura di stare in mezzo alla gente. Ed è firmato dallo studio italiano Atrax Games.

2.0.0

Il gioco scritto da Sebastiano Morando e Francesco Lanciai, sviluppatori di Verona, ha come protagonista Josh, che vive la propria esistenza tra due mondi, uno il negativo dell’altro.

Uno è in bianco, peino di occhi pronti a giudicare. L’altro è in nero, un posto dove potersi nascondere dagli altri. Gli enigmi da risolvere fanno uso di entrambi i mondi.

Morando spiega così la differente colorazione dei mondi, “Rappresenta la divisione tra il mondo della mente, dove solo io posso esistere, dove posso nascondermi dal mondo reale che nel gioco è il mondo in bianco. Stare nel mondo bianco significa che sto affrontando le mie paure, rimanendo nel mondo buio, mi sto nascondendo.”

Il mondo bianco è popolato da mostri e fiori ostili, mentre il mondo buio è popolato da lame che rappresentano gli scherzi che la menta ci gioca quando ci nascondiamo nelle nostre paure.

Il gioco, che non è uno strumento per curare fobie e paure, è considerato dai creatori come un modo per capire chi soffre di questi disturbi.

Al momento è disponibile una demo gratuita su Steam. nella versione completa del gioco, sarà disponibile anche un editor per creare i propri livelli e la possibilità di condividerli con gli altri giocatori,

Fonte: Polygon

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com