Party Hard, ovvero “come sterminare vicini rumorosi, sconosciuti ballerini e PewDiePie”

By Alessandro Bruni, venerdì, 13 febbraio 2015 18:40 GMT

Party Hard è un gioco indie prodotto dai team ucraino Pinokl Games che parla…bé, di un omicidio di massa. 

Prima di sguinzagliare l’immaginazione verso sanguinari lidi di depravazione videoludica, vi consigliamo di dare uno sguardo al seguente video gameplay.

Ecco, come potete vedere la violenza concettuale di Party Hard è mitigata ai limiti del risibile da un approccio grafico colorato e cartoonesco, ben lontano di altre produzioni con temi simili.

Per quanto la premessa possa risultare controversa, il titolo in sé risulta piuttosto divertente, correttamente bilanciato da meccaniche stealth piuttosto punitive e sorprendentemente “realistiche”.

La cosa che però non riusciamo a spiegarci è “cosa diavolo ci fa PewDiePie in un appartamento pieno di gente da sterminare?”.

Party-Hard-PewDiePie

 

Badate, non è una lamentela.

Affatto.

È un invito all’acquisto, più che altro.

Fonte: VentureBeat.com 

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com