Da domani nei Mondiali in Brasile le cose si fanno serie. Noi non siamo da meno e parliamo di Sensible Soccer

By Luca Forte, venerdì, 27 giugno 2014 13:16 GMT

Continua il nostro viaggio attraverso i giochi calcistici che si sono affacciati in questi decenni sul mercato. Dopo prodotti più o meno famosi ed amati, oggi è il giorno di un vero e proprio campione: Sensible Soccer.

sensible soccer 1

D’altra parte i mondiali stanno per entrare nella loro fase finale e anche noi abbiamo deciso di cominciare a fare sul serio.

Il primo capitolo della serie, sviluppato dalla Sensible Software e uscito dapprima per Amiga e Atari ST nel 1992, si distingueva per la sua visuale a volo d’uccello, squadre modificabili e una giocabilità ancora oggi insuperata. Negli anni il gioco è approdato su praticamente qualsiasi piattaforma, come la recente versione per Xbox 360.

L’autore di un simile capolavoro di design e giocabilità è Jon Hare, creatore anche di Cannon Fodder.

Per quanto semplice e minimalista, Sensible Soccer garantiva un’estrema libertà e una certa fedeltà col vero calcio giocato.

Dite la verità, in quanti ci hanno buttato sopra decine e decine di ore?

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com