Overwatch: la Ultra di Genji riceverà un buff con la prossima patch

By Stefano Paglia, giovedì, 20 aprile 2017 08:54 GMT

Alcuni giocatori hanno notato un cambiamento sostanziale nell’Ultra di Genji, Spada del Drago, dopo l’ultimo grande update di Overwatch.

Genji

Per la precisione alcuni giocatori hanno segnalato che durante la Ultra i fendenti lanciati fossero più lenti, specialmente dopo l’utilizzo dell’Assalto Rapido, con il risultato che, durante i suoi 6 secondi di durata, in molti riescano a concatenare al massimo sei contro i sette di prima.

Gli sviluppatori di Blizzard tuttavia hanno già preso nota del problema e hanno dato la loro spiegazione, svelando che in realtà la Spada del Drago ha un limite di 6 colpi, e chi ne utilizzava 7 si avvaleva, involontariamente, di un bug risolto proprio con l’ultima patch.

Prima dell’ultima patch maggiore, il numero di fendenti che potevi scagliare dipendeva dalla latenza. Stranamente, se avevi una latenza alta potevi usare i fendenti con maggiore frequenza. Questo bug è stato sistemato, il che ha comportato che alcuni giocatori improvvisamente potessero usare meno fendenti di quanto erano abituati. Molte persone per questo motivo erano abituate a scagliare sette fendenti piuttosto che 6.“, ha spiegato Geoff Goodman sul forum ufficiale di Overwatch.

Insomma, l’ultima patch non ha introdotto un nerf per la Spada del Drago ma piuttosto ha risolto un bug che permetteva a molti utenti di usare più fendenti durante il suo utilizzo.

Tuttavia Blizzard ha intenzione a questo punto di apportare un piccolo, ma sostanzioso buff, permettendo a Genji di usare un massimo di sette fendenti, rendendo la sua Ultra ancor più letale di prima.

Incrementeremo il numero di fendenti massimo, in modo tutti i giocatori possano usare un massimo di sette fendenti, a prescindere dalla latenza.“.

A proposito, sapevate che Genji e la mappa Hanamura stanno per arrivare su Heroes of the Storm?

Fonte: gamingbolt.com

Comments

Headlines

Buff

Genji

Nerf

Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookie ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti. Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookie.
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com