Platinum Games è amareggiata: “Molto delusi per Scalebound”

By Federico Faraon, mercoledì, 11 gennaio 2017 10:51 GMT

Platinum Games credeva molto nel progetto di Scalebound, il quale sarebbe potuto essere una delle punte di diamante del reparto esclusive Microsoft.

platinum-games-logo

Il destino è stato impietoso con Scalebound: dopo numerosi rinvii il gioco è stato cancellato, procurando infarti e svenimenti ai fan di Xbox One.

Se Hideki Kamiya esprime tutta la propria delusione per la cancellazione del gioco e nega assolutamente di aver preso una pausa per ragioni di sanità mentale, anche Platinum Games è rimasta molto turbata, per non dire amareggiata dal triste epilogo.

Un comunicato del presidente stesso, Kenichi Sato, pubblicato sul sito ufficiale della casa di sviluppo dichiara:

Siamo veramente spiacenti di dover annunciare che Microsoft Game Studios ha dichiarato Scalebound come cancellato. Siamo molto delusi da come sono andate a finire le cose, specialmente conoscendo i nostri fan, i quali attendevano con ansia questo gioco.

Tireremo avanti, ci concentreremo con tutte le nostre forze sul futuro, per offrirvi un’esperienza di alta qualità a marzo con NieR: Automata. Continueremo a lavorare duro per non deludere mai più le vostre aspettative, ma avremo bisogno del vostro supporto“.

La cancellazione di Scalbound è qualcosa di veramente triste, qualcosa che ha deluso tutto il popolo videoludico e non soltanto i fan di Xbox One. Fortunatamente per Sony, il progetto di NieR: Automata procede a gonfie vele e se non l’avete ancora provato, correte a scaricare immediatamente la versione demo sullo store PlayStation.

Fonte: Dualshockers

Comments

Headlines

Amareggiata

Delusione

Hideki Kamiya

Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookie ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti. Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookie.
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com