Lo sviluppo di Crackdown 3 prosegue, con qualche problema ma non come Scalebound

mercoledì, 11 gennaio 2017 12:16 GMT By Federico Faraon

Dopo la cancellazione di Scalebound, iniziano ad affiorare i primi dubbi su quanto possa reggere la già striminzita (solo numericamente) porzione di esclusive targate Microsoft. Viene spontaneo quindi chiedersi: che fine ha fatto Crackdown 3?

crackdown 3

Microsoft ha già mostrato alcune volte il gioco e anche il noto insider hinobi602 ha detto la sua su questo progetto.

Sul suo account Twitter, shinobi602 ha rilasciato alcune dichiarazioni, assicurando che lo sviluppo di Crackdown 3, per quanto travagliato e afflitto precedentemente da alcuni problemi, continua regolarmente.

Lo spauracchio di Scalebound incute terrore ad ogni fan di Xbox One, ma shinobi602 rassicura l’utenza: Crackdown 3 non è un vaporware e non farà la fine del gioco di Platinum Games.

A novembre Phil Spencer confermò le buone condizioni di salute dello sviluppo di Crackdown 3, ma dovremo quasi sicuramente attendere l’edizione 2017 dell’E3 per ricevere ulteriore materiale da parte di Microsoft.

La casa di Redmond ha già fatto pulita: sono scomparsi tutti i filmati e i materiali promozionali di Scalebound.

Fonte: wccftech

Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookie ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti. Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookie.
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com