Un noto insider rivela che anche lo sviluppo di Crackdown 3 sta attraversando un momento difficile

By Giuseppe Carrabba, martedì, 10 gennaio 2017 14:48 GMT

Dopo l’improvvisa cancellazione di Scalebound, i fan hanno iniziato a preoccuparsi anche per le sorti di Crackdown 3 dato che il titolo è distante dai riflettori da un bel po’ di tempo. Shinobi602, il noto insider, è intervenuto su NeoGAF per placare gli animi.

crackdown_3_gamescom_2015-2-600x338

Vediamo cos’ha dichiarato:

“La cancellazione di Scalebound è stata un duro colpo per la lineup Xbox. C’è onestamente una grossa mancanza di giochi single player e con attenzione rivolta alla storia. Tutte le esclusive Xbox si concentrano sul multiplayer e sto parlando del prossimo Forza, di State of Decay 2, Sea of Thieves e Crackdown (e ho sentito che anche questo non se la sta passando benissimo, anche se non ai livelli di Scalebound).”

“Non so nulla riguardo a possibili sorprese esclusive, e sinceramente non riesco a capire cosa potranno annunciare all’E3 ora come ora. Halo 6 è sicuro, ma Microsoft non ha intenzione di spendere grossi budget per dar vita a esclusive con team third party. Le loro IP di maggior successo sono Halo e Gears che non godono più dello stesso volume di vendite di un tempo.”

“Quello che sta succedendo adesso è l’esatto opposto di ciò che i fan di Xbox si aspettavano dall’era Spencer. Quando Phil prese il comando tutti pensavano all’uscita di tanti nuovi giochi, ma ciò non è avvenuto e molti studi come Lionhead sono stati chiusi.”

“Sono un fan di Xbox, sin dalla prima console, ma non nutro grosse speranze per il futuro. Scorpio non combinerà nulla se non verrà accompagnata dal software.”

Shinobi non è uno sprovveduto, e la situazione che ha delineato non ci lascia ben sperare.

Comments

Headlines

Crackdown 3

Insider

Scalebound

Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookie ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti. Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookie.
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com