Per il vice presidente di Bethesda, la cancellazione di DOOM 4 è stata la scelta giusta

lunedì, 9 gennaio 2017 16:33 GMT By Marcello Ruina

Dalle ceneri di DOOM 4 è nato il reboot che tutti hanno amato nel 2016.

doom-4-revenant

Prima che id Software e Bethesda rilasciassero DOOM, il reboot dello storico franchise FPS, era in lavorazione un quarto capitolo che, secondo ciò che era stato reso pubblico ai tempi, avrebbe proseguito la strada action intrapresa da DOOM 3. Tuttavia lo sviluppo venne interrotto e dalle sue ceneri nacque il DOOM rilasciato l’anno scorso, rivelatosi un grande successo di pubblico e critica.

In un’intervista rilasciata su Xbox: Official Magazine e pubblicata su Gamesradar, il vice presidente di Bethesda Peter Hines ha deciso di parlare in modo più approfondito sulle circostanze che hanno portato alla cancellazione di DOOM 4.

Con Doom avevamo raggiunto un punto nel quale ci siamo guardati e abbiamo detto ‘Questo gioco non sta centrando gli obiettivi che devono essere colpiti’. E non era solo un pensiero di Bethesda, sono stati quelli di id Software a venire da noi e dire ‘Non è che non sia un buon gioco o un gioco ok, ma semplicemente non è Doom. È una direzione diversa da quello che pensiamo sia quella di Doom“.

E comunque, non eravamo molto felici di ciò! Abbiamo essenzialmente cancellato un gioco. Ecco quello che abbiamo fatto. Abbiamo cancellato qualcosa dove molte persone avevano speso un sacco di tempo e noi abbiamo investito denaro ed eravamo di nuovo al punto di partenza”.

Siamo sempre una compagnia. Dobbiamo pagare salari e tenere le luci accese, queste non sono cose da prendere alla leggera. I videogiochi sono difficili da realizzare e alcune volte, gli imprevisti accadono.

Secondo Peter Hines, in sintesi, DOOM 4 non rispecchiava appieno lo spirito del gioco, che stava diventando sempre più un clone di Call of Duty. Fortunatamente gli sviluppatori si sono ripresi e sono riusciti a sfornare qualcosa più in linea con la visione originale del brutale FPS. Anche voi siete contenti della piega che han preso gli eventi?

Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookie ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti. Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookie.
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com