Pokémon Sole e Luna: 8 cose che dovete sapere per cominciare alla grande!

lunedì, 21 novembre 2016 10:26 GMT By Alessandro Arndt Mucchi

pokemon-sun-and-moon

Una guida per iniziare col piede giusto Pokémon Sole e Luna.

Pokémon Sole e Pokémon Luna sono finalmente tra noi, e si tratta di giochi speciali per un bel po’ di motivi: festeggiano il ventesimo anniversario della serie e  portano con sé diverse novità al gameplay pur rimanendo fedeli alle meccanice storiche.

Noi stiamo esplorando in lungo e in largo l’ultima fatica di Game Freak (qui potete leggere la nostra recensione) e abbiamo deciso di creare una serie di articoli e guide per aiutare sia i giocatori esperti che i neofiti. Oggi vi daremo qualche dritta per cominciare col piede giusto, ma se siete alla ricerca di consigli specifici non disperate: la nostra guida di Pokémon Sole e Luna è qui per voi!

Sfogliate le immagini nella galleria per leggere i nostri consigli!

pokemon_sun_&_moon_1

Scegliete lo starter con attenzione, ma senza paranoie

La prima grande scelta di ogni gioco dei Pokémon riguarda la scelta dello starter che poi ci accompagnerà per tutta l’avventura. Questa volta possiamo scegliere tra Litten, Rowlett e Popplio e tutt’e tre sono piuttosto buoni.

Non andremo nel dettaglio in questa sede (se volete abbiamo preparato per voi un’analisi dettagliata di Litten, Popplio e Rowlet), ma sappiate che Litten diventerà una vera potenza fisica, Popplio è basato sulle mosse speciali e Rowlet è il più bilanciato del gruppetto. In ogni caso non ci sono scelte giuste o sbagliate, scegliete quello che più vi piace e godetevela.

Non dimenticatevi poi che ci sono centinaia di Pokémon ad Alola e rapidamente potrete sostituire quelli che vi piacciono meno con nuovi mostriciattoli. Ci sono poi gli scambi online ad aiutarvi a completare il Pokédex, quindi il consiglio è sì di pensarci bene, ma senza farne una questione di stato che non si tratta di una scelta capace di rovinarvi il gioco.

pokemon_sun_&_moon_3

Fate salire di livello i vostri Pokémon uniformemente

La vostra squadra è composta da sei Pokémon e prima di tutto dovrete impegnarvi a riempirne i ranghi. Già dall’inizio cercate di creare un team eterogeneo per rispondere in maniera soddisfacente a nemici di tipi diversi.

Durante le prime ore di gioco vi verrà dato uno strumento che distribuisce i punti esperienza anche ai Pokémon non impegnati attivamente negli scontri. Vi consigliamo di tenerlo attivo. Se volete che un particolare mostriciattolo prenda tanti punti esperienza perché è rimasto indietro potete cominciare con lui lo scontro e poi sostituirlo: otterrà un bonus per la partecipazione.

Assicuratevi di sfidare tutti gli allenatori che trovate in giro per il mondo e se andate a combattere i Pokémon selvaggi assicuratevi di farlo al livello giusto. Troppo alto e non ne varrà la pena, troppo basso e prenderete pizze.

pokemon_sun-moon-pscree_02

Aumentate la velocità dei testi per ridurre i tempi morti

La serie Pokémon è adatta a tutta la famiglia e dunque adotta dei tempi a misura di bimbo, che però possono essere un po’ tedianti per i giocatori con qualche anno in più sulle spalle.

Una delle prime cose che vi consigliamo di fare una volta avviato il gioco è di velocizzare i testi, vedrete che l’esperienza di gioco diventerà notevolmente più scorrevole. Andate nel menù delle opzioni e impostate su “veloce” la velocità dei testi, non ve ne pentirete.

Se ancora non è abbastanza potete decidere di togliere le animazioni di combattimento, magari però fatelo solo dopo averle viste per un po’ che sono comunque carine e non allungano eccessivamente le cose.

pokemon_sun_&_moon_6

Scegliete le mosse attentamente e non ignorate quelle non offensive

Ogni Pokémon che acchiappate può avere un massimo di quattro mosse attive, anche se ne può imparare parecchie di più, è chiaro insomma che bisogna fare delle scelte.

Non ogni mossa che si sblocca ai livelli più alti è per forza migliore delle precedenti, soprattutto vi consigliamo di cercare di costruire una build coerente e sapere quali sono le strategie belliche che volete adottare con quello specifico Pokémon.

Importante: è vero che le mosse offensive sono gustose, ma non ignorate quelle difensive. Le mosse che possono mettervi al riparo da alcuni tipi di attacchi, o affibbiare debuff agli avversari, sanno il fatto loro.

pokemon_sun-moon-pscree_22

Coccolate i vostri Pokémon

Oltre alle loro statistiche di lotta, i Pokémon hanno altri parametri che ne quantificano lo stato, non dimenticate di coccolarli a dovere.

Sono statistiche con un impatto evidente sulla modalità single-player di Pokémon Sole e Luna, visto che più vi vogliono bene e più saranno forti in battaglia (alcuni evolvono solo se sono felici addirittura).

I Pokégioli servono per saziarli, così come la Malasada che si trova anche nei bar in giro per Alola. Teneteli felici e vedrete gli effetti anche durante le lotte.

pokemon-sun-and-moon-meowth

Volete dei Pokémon rari? Usate i QR code

Il QR Code Scanner si trova sulla seconda pagina del menù in-game ed è molto utile per catturare Pokémon rari.

Ogni codice di cui farete la scansione (non importa dove lo recuperate) mostrerà dei dati su dove potete ottenere un tipo specifico di creatura, ma il bello è che alcuni codici specifici vi permetteranno di catturare dei Pokémon che altrimenti non si trovano ad Alola.

Abbiamo una pagina apposta dove abbiamo raccolto i QR Code dei Pokémon da sbloccare, non perdetela.

Ogni dieci codici che scansionate si attiverà uno spawn di un Pokémon raro: avrete un’ora di tempo per acchiapparlo!

pokemon_sun_&_moon_2

Non ignorate il Festiplaza

Quando si attiva il Festiplaza è probabile che siate già impegnati in un sacco di attività, e magari vi dimentichiate di seguirlo. Il consiglio è di non perderlo invece!

Tanto per cominciare il Festiplaza non è solo un luogo dove giocare in multiplayer, ci sono varie attività che potete fare da soli infatti. Stando in questa zona e giocando ai minigiochi otterrete i Festigettoni da spendere per oggetti utili. C’è addirittura una lotteria a cui partecipare…

Non dimenticatevi del Festiplaza insomma, di tanto in tanto fateci un salto anche se non siete amanti del multiplayer.

pokemon_sun-moon-pscree_24

Esplorate e fate backtracking

Pokémon Sole e Luna potrebbero essere scambiati per esperienze lineari, ma non lo sono. È vero che il gioco non si dimentica mai di dirvi quali sono i prossimi passi, forse per rimanere family friendly, ma volendo si può decidere di abbandonare il sentiero e darsi all’esplorazione.

Ci sono un sacco di aree opzionali colme di segreti, allenatori da sfidare e Pokémon da catturare. Per godersi al meglio Sole e Luna, insomma, non si può prescindere dal curiosare un po’.

Queste aree opzionali potrebbero essere chiuse la prima volta che ci passate, ma solo per sbloccarsi successivamente o magari richiedere un’abilità che si ottiene più avanti nel gioco. Non dimenticate un po’ di sano backtracking allora!

Vi servono altre dritte? La nostra guida di Pokémon Sole e Luna è qui per voi!

    Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookie ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti. Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookie.
    Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com